CONTACT US
IMAGES & EXHIBITIONS LICENSING
  

HOME ~ LEONARDO DA VINCI ~ MOSTRE ~ L3STUDIES ~ MACCHINE ~ DIPINTI ~ BIBLIOGRAFIA ~ LIBRI ~ CREDITI ~ LINK ~ SALA STAMPA ~ MAP
ENGLISH VERSION
 
     



Il codice da Vinci
Un best seller di Dan Brown
Questo famoso libro ha ridato vigore al nome di Leonardo da Vinci in tutto il mondo.
Siamo sicuri che però venga detta tutta la verità quando si citano le opere di Leonardo?
La storia è molto affascinante, rimane pur sempre una storia fantastica, circondata però da riferimenti reali.
Alcuni di questi aspetti sono legati a Leonardo e possono trarre in inganno i lettori pensando che sia tutto vero.

2 Il Criptex
E' un progetto segreto di Leonardo?
 
 


In queste immagini è rappresentato il criptex, così come lo si evince dal romanzo. Dan Brown scrive che il progetto di questa mini cassaforte a combinazione è di Leonardo da Vinci. Addirittura nell'edizione illustrata del libro è pubblicata una pagina di Leonardo con un meccanismo che sembra simile a quello del Criptex. Il disegno in questione è un foglio del Manoscritto B, per la precisione la pagina 33 verso. Il progetto di Leonardo non ha niente a che fare con la cassaforte del romanzo e non c'è traccia di questo meccanismo negli altri codici. E' quindi un'invenzione dello scrittore. In realtà Leonardo presenta in questo foglio: un sistema di trasporto su ruote, un fuso di cannone e vari meccanismi che fanno riferimento ad un più complesso meccanismo a cassette ribaltabili di dimensioni ben più grandi di un porta documenti a combinazione.




  La pagina presentata ai lettori del romanzo è in realtà la pagina 33 verso del Manoscritto B. La macchina descritta non ha niente a che vedere con il criptex.


Foglio 33 verso del Manoscritto B.

Numerosi e ben più seri e misteriosi sono i meccanismi presenti nei disegni di Leonardo che meriterebbero un'attenzione ed uno studio approfondito. Questo è lo scopo di L3. La confusione ed il fascino del criptex è però testimonianza dell'interesse sull'argomento che però dovrebbe essere affrontato con più serietà.
Il criptex non è un progetto di Leonardo da Vinci.

 


Il criptex descritto da Dan Brown è una piccola cassaforte porta documenti a combinazione. Consiste in una serie di 5 anelli infilati in un supporto cilindrico con un tappo all'estremità. Ogni anello ha un taglio in corrispondenza di una lettera posta all'esterno.   I tagli / scanalature se messe in linea tramite una loro rotazione permettono il passaggio del tappo che non trovando ostacoli riesce ad uscire completamente mostrando il contenuto del cilindro cavo.

Mario Taddei (e-mail link)
   
 
 

LEONARDO3 SRL
via Monte Napoleone, 9
20121 Milano, Italy
T (+39) 02 79.41.81
F (+39) 02 78.40.21

 
 
WEB HOST ~ Servitel The Hosting Company ~ www.servitelit.com